Home > News > Smaltire il materasso vecchio

Smaltire il materasso vecchio

Perchè è un problema e come DormiEco può aiutare a risolverlo

Buttar via il vecchio materasso può essere un problema più ingonbrante di quel che sembra. I vecchi materassi devono essere correttamente smaltiti, seguendo le indicazioni del proprio comune, per i rifiuti ingombranti, in modo che possano essere portati in discarica e non abbandonati, come spesso purtroppo accade ai lati delle strade o in altre zone certamente non idonee.

Ma perchè è così difficile smaltire correttamente i vecchi materassi ed evitare che siano un peso per l'ambiente?

I problemi riguardo lo smaltimento dei materassi sono di vario genere. Vediamo i più comuni.

1. I materassi sono ingombranti

I nuovi materassi arrivano arrotolati e sottovuoto, compatti e facili da trasportare. Ma una volta aperti solo una macchina può riportarli alle dimensioni iniziali ed un materasso è molto ingombrante e difficile da trasportare. Per questo anche solo spostarli dalla camera può essere un problema. In più la loro mole rende necessario trattarli come rifiuti ingombranti, quindi per disfarsene è necessario prendere un appuntamento con il servizio apposito o conferirli in apposite isole ecologiche, non senza qualche difficoltà.

2. I materassi sono inseparabili

Non nel senso che una volta che vi siete affezionati al vostro materasso non potrete più farne a meno. Ma nel senso che i diversi strati che compongono un materasso sono in genere molto difficili da separare. Separare gli strati può rendere molto più agevole disfarsi del materasso, perchè le singole parti diventano subito più facili da trasportare e smaltire, ma spesso questo è praticamente impossibile. Quindi i vecchi materassi, anche se conferiti nelle apposite isole ecologiche, non possono esser riciclati perchè il loro smembramento è difficile ed oneroso. E questo è un vero peccato perchè cotone, lattice, poliuretano, metallo, sono tutti materiali che invece potrebbero dar vita a nuovi prodotti.

3. I materassi usati sono sporchi

Batteri, acari e sporcizia di vario genere si annidano nelle fibre dei vecchi materassi, ma microbi e muffe possono essere un problema quando si tratta di riciclare qualcosa. 

I prodotti DormiEco sono progettati per risolvere tutti e 3 questi problemi, garantendo così di poter riciclare facilmente i prodotti con questa etichetta, una volta arrivati a fine vita. Questo è possibile grazie all'innovativo filo termolabile usato per assemblare i manufatti, un filo che è possibile sciogliere usando un ferro da stiro a vapore alla massima potenza.

Il ferro da stiro a vapore igienizza il vecchio materasso. Il filo sciogliendosi permette di separare i diversi elementi che compongono il materasso. I singoli elementi sono più facili da smaltire correttamente e possono essere completamente riciclati.

GUARDA ANCHE

DormiEco: 5 cose da sapere

Le risposte alle domande più comuni

La tecnologia DormiEco è un'innovazione assoluta nel settore, per questo sono molte le domande che ogni giorno ci rivolgono i clienti. Molti hanno dubbi sull'effettiva durevolezza dei prodotti DormiEco,


Riciclare il materasso?

Ecco perchè è importante

I materassi sono uno dei prodotti che più affolla le nostre discariche. I numeri sono molto più alti di quello che molti di noi potrebbero immaginare. Basti pensare che negli stati uniti